HAREM SUARE (1999)

Pivio & Aldo De Scalzi

CAM – CAM494630-2
Colonna sonora originale
CD

Per realizzare le musiche di Harem Suare, seconda collaborazione, dopo Hamam – Il bagno turco, di Pivio e Aldo De Scalzi con Ferzan Ozpetek, i due compositori hanno lavorato per la prima volta con un cospicuo organico orchestrale di impostazione occidentale, al quale sono stati affiancati gli usuali collaboratori più “Trancendental-oriented”, per riprodurre mondi sonori vicini all’area orientale in generale, e ottomana in particolare. Gli arrangiamenti di molte delle composizioni orchestrali vedono l’apporto di Danilo Madonia, mentre il brano “Il sole al Nadir” è cantato da Antonella Ruggiero, che per la prima volta nella sua carriera si è cimentata con la lingua turca. A differenza di quanto successo per il precedente tema di Hamam – Il bagno turco, in Turchia la canzone è stata mantenuta nella versione originale, balzando immediatamente ai primi posti delle chart locali.
Harem Suare è stato selezionato alla 52a edizione del Festival di Cannes nella sezione “Un certain regard”.

1. Voodoo contro la favorita 0:33
2. Harem suare (tema) 1:44
3. Il bacio ed i nuovi arrivi 0:56
4. Donne nell’hamam 0:50
5. Il gatto ed il sultano 0:31
6. Incendio 1:06
7. Caravanserraglio 4:16
8. Il sole al nadir 5:18
9. Festa della nascita 0:49
10. Supplica per l’antidoto 2:16
11. Lettera 3:01
12. Preparazione della rivale 1:18
13. Carezze tra amanti 1:25
14. Prove di lotta 2:36
15. Quando arriva l’eclisse 1:17
16. Stabat Mater 1:39
17. Tre mele 0:53
18. Ombre perdute 0:55
19. Comandi 0:46
20. Danza arabesca 1:31
21. La centrale abbandonata 3:45
22. Prendi, questa è l’immagine 1:49
23. Il sultano 1:22
24. Addio del passato, bei sogni ridenti 1:44
25. Addio del passato, bei sogni ridenti 1:05
26. Salone vuoto 0:59
27. Harem suare (titoli di testa) 1:40
28. Il sole al nadir (pads version) 4:29

Il CD era uscito in versione promo (CAM P101) con i soli brani (nell’ordine) 2, 1, 7, 4, 11

Edizioni CAM Srl

Tutte le composizioni sono di Pivio & Aldo De Scalzi tranne:
5, 15 (A. De Scalzi – Pivio P. Modugno)
8, 28 (A. De Scalzi – Pivio – A. Ruggiero / F. Ozpetek – M. Odino – A. De Scalzi – Pivio) interpretato da Antonella Ruggiero
11, 18, 23 (A. De Scalzi – Pivio – D. Madonia)
22 (F. M .Piave – G. Verdi. Elab da A. De Scalzi – Pivio)

Aldo De Scalzi: pianoforte, tastiere, kanun
Pivio: tastiere, yapurutu, santur
Danilo Madonia: pianoforte, tastiere, orchestrazione
Paolo Modugno: setar, saz tambura, daf
Maurizio Borzone: viola, violino
Massimo Silanus: violino, rabab
Flavio Piantoni: basso elettrico
Zahir Xager: derbouka, zarb
Genova Strings Orchestra: archi
Circled-Blue Balcanian Ensemble: ottoni e legni
Paolo Pezzi: direzione archi
Lilia Gamberini: soprano in 22, 24,
Cristiana Emoli: contralto in 22
Riccardo Ristori: basso in 22, pianoforte
Thomas Andersson: baritono in 22
Roberto Tiranti: tenore in 22

Musiche registrate e missate all’Orange Studio (Genova)
Strumenti etnici registrati all’O.A.S.I. Studio (Roma)
Marco Canepa: fonico
Paolo Cogorno: assistente di produzione
Luca Cresta: assistente di produzione
Roberto Maragliano: assistente di produzione
Aldo Di Marco: assistente di produzione
Danilo Rossi: masterizzazione

Harem suare - CD cover
Share

 

  1. Caravanserraglio Pivio - Aldo De Scalzi
  2. Il Sole Al Nadir Pivio - Aldo De Scalzi - Antonella Ruggiero / Ferzan Ozpetek - Pivio - Aldo De Scalzi - Marco Odino

Pin It on Pinterest

Share This