Pivio e Aldo De Scalzi L’amicizia tra Pivio e Aldo De Scalzi è nata nel corso dei primi anni ’80, quando Aldo ha svolto le mansioni di fonico di sala in occasione di alcuni concerti degli Scortilla. In seguito, Aldo (con Danilo Madonia, poi arrangiatore – tra gli altri – anche di Renato Zero) ha prodotto Fahrenheit 451, il disco della band pubblicato con la Warner. Il duo Pivio & Aldo De Scalzi nasce ufficialmente nel 1991 con il disco Maccaia (in genovese “afa estiva”), cui segue nel 1995 Mirag, dove emergono influssi mediorientali spesso al centro delle ricerche musicali dei due e ancora più evidenti nel successivo lavoro, Deposizione (1995, firmato con il nome del progetto Trancendental, che rilegge la musica trance dall’area mediterrranea e medio-orientale in un contesto che comprende le influenze di entrambi i musicisti: il progressive e la new wave. Dal 1997 sono attivi nel mondo delle colonne sonore; il loro esordio è stato Il bagno turco – Hamam per la regia di Ferzan Özpetek che li ha subito posti al centro della ribalta internazionale. Ad oggi hanno firmato più di un centinaio di colonne sonore tra cinema e televisione. Nel 2005 hanno fondato la società di edizione e produzione musicale Creuza S.r.l. e l’etichetta discografica I dischi dell’espleta. Aldo De Scalzi ha prodotto il CD Mandilli del fratello Vittorio (già fondatore dei New Trolls) nonché rifondato il seminale gruppo Picchio dal Pozzo, mentre Pivio ha pubblicato nel 2005 l’album solista Stupid world , nel 2016 It’s fine, anyway oggetto di un omonimo progetto cinematografico, nel 2017 l’album tributo a David Bowie Lodging a scary low hero e prosegue l’attività artistica con la band electro-wave Scortilla da lui fondata nel 1980.

 

CINEMA    TELEVISIONE     TEATRO    DISCOGRAFIA    PREMI e NOMINATION

CINEMA

  • Ammore e malavita (dei Manetti Bros., 2017, in lavorazione)
  • The startup (di Alessandro D’Alatri, 2017)
  • The long March (di Sergio Basso, documentario, 2016)
  • L’uomo che non cambiò la storia (di Enrico Caria, documentario, 2016)
  • Ustica (di Renzo Martinelli, 2016)
  • Eppideis – Seven little killers (di Matteo Andreolli, 2016 – prossima uscita)
  • Game therapy (di Ryan Travis, 2015)
  • Le frise ignoranti (di Antonello De Leo e Pietro Loprieno, 2015)
  • The sweepers (di Igor Maltagliati, 2014)
  • Song’e Napule (dei Manetti Bros., 2014, David di Donatello 2014 – miglior musica, Globo d’Oro 2014 – miglior musica, Nastri d’argento 2014 – miglior musica, premio Bifest miglior colonna sonora)
  • Amori elementari (di Sergio Basso, 2014)
  • Io ti ucciderò (di Francesco Cinquemani, cortometraggio, 2013)
  • Monk with a camera (di Guido Santi e Tina Mascara, documentario, 2013)
  • Essere Riccardo … e gli altri (di Giancarlo Scarchilli, documentario, 2013)
  • Anna Magnani a Hollywood (di Marco Spagnoli, documentario, 2013)
  • Razzabastarda (di Alessandro Gassman, 2012, RomaClip 2013, nomination David di Donatello 2013 – miglior canzone, nomination Ciak d’oro 2013 – miglior musica e miglior canzone, nomination Nastri d’argento 2013 e Globi d’oro 2013  – miglior musica)
  • Il peggior Natale della mia vita (di Alessandro Genovesi, 2012)
  • Fratelli minori (di Carmen Giardina, cortometraggio, 2012)
  • E la vita continua (di Pino Quartullo, cortometraggio, 2012)
  • Giuliano Montaldo – Quattro volte vent’anni (di Marco Spagnoli, documentario, 2012)
  • Sesso, amore & disabilità (di Adriano Silanus, documentario, 2012)
  • All’ultima spiaggia (di Gianluca Ansanelli, 2012)
  • The butterfly room (di Gionata Zarantonello, 2012)
  • A wild awakening – Mia (di Fulvio Ottaviano, 2012)
  • Seven footprints to Satan (di Benjamin Christensen, 1929, nuova edizione, 2011)
  • La peggiore settimana della mia vita (di Alessandro Genovesi, 2011)
  • Giovanna Cau – Diversamente giovane (di Marco Spagnoli, documentario, 2011)
  • L’arrivo di Wang (dei Manetti Bros., 2011, RomaClip 2011)
  • L’era legale (di Enrico Caria, 2011)
  • Box Office – 3D (di Ezio Greggio, 2011)
  • Hollywood invasion (di Marco Spagnoli,  documentario, 2011)
  • C’è chi dice no (di Gianbattista Avellino, 2011)
  • Questo mondo è per te (di Francesco Falaschi, 2011)
  • L’infiltré (di Giacomo Battiato, 2011)
  • una collaborazione a Qualunquemente (di Giulio Manfredonia, 2011)
  • una collaborazione a Left by the ship (di Alberto Vendemmiati e Emma Rossi Landi, 2010)
  • Cavie (dei Manetti Bros., 2009)
  • Barbarossa (di Renzo Martinelli, 2009)
  • Hollywood sul tevere (di Marco Spagnoli,  documentario, 2009)
  • Complici del silenzio (di Stefano Incerti, 2009, nomination ai Nastri d’argento 2009, Premio FICE 2009)
  • Si può fare (di Giulio Manfredonia,2008, nomination al David di Donatello 2009 e nomination ai Nastri d’argento 2009, Ciliegia d’oro 2009, Golden Graal 2009, Premio FICE 2009, nomination al Globo d’oro 2009)
  • Il mattino ha l’oro in bocca (di Francesco Patierno, 2008, Golden Graal 2009)
  • Carnera (di Renzo Martinelli, 2007)
  • Last minute Marocco (di Francesco Falaschi, 2007)
  • una collaborazione a L’uomo di vetro (di Stefano Incerti, 2007)
  • una collaborazione a Dark resurrection (di Angelo Licata, 2007)
  • Vedi Napoli e poi muori (di Enrico Caria, documentario, 2007)
  • La mano de Dios (di Marco Risi, 2006, nomination ai Nastri d’argento 2007)
  • Piano 17 (dei Manetti Bros., 2006, nomination al Ciak d’Oro 2006, nomination ai Nastri d’argento 2007).
  • Il mercante di pietre (di Renzo Martinelli, 2006)
  • 7 Km da Gerusalemme (di Claudio Malaponti, 2006, BAFF 2007)
  • Junun (di Fadel Jaibi, 2006)
  • una collaborazione a Le rose del deserto (di Mario Monicelli, 2006)
  • una collaborazione a La fiamma sul ghiaccio (di Umberto Marino, 2006)
  • La persona De Leo N. (di Alberto Vendemmiati., 2005)
  • Tre giorni d’anarchia (di Vito Zagarrio, 2004)
  • una collaborazione a E’ già ieri (di Giulio Manfredonia, 2004)
  • Per sempre (di Alessandro di Robilant, 2003)
  • Uncut (di Gionata Zarantonello, 2003)
  • Casomai (di Alessandro D’Alatri, 2002, nomination Nastri d’argento ’02, nomination David di Donatello ‘03)
  • El Alamein – la linea del fuoco (di Enzo Monteleone, 2002, Premio Fellini 2002)
  • I ragazzi di El Alamein (regia di Enzo Monteleone, documentario, 2002)
  • una collaborazione a Il più bel giorno della mia vita (di Cristina Comencini, 2002)
  • una collaborazione a Nati stanchi (di Dominick Tambasco, 2002)
  • Turno di notte (di Carmen Giardina, 2002, corto, premio Digital 2002)
  • Se fossi in te (di Giulio Manfredonia, 2001)
  • Blek Giek (di Enrico Caria, 2001)
  • Nella terra di nessuno (di Gianfranco Giagni, 2001)
  • Lupo mannaro (di Antonio Tibaldi, 2001)
  • Amorestremo (di Maria Martinelli, 2001)
  • Ormai è fatta (di Enzo Monteleone, 1999, nomination al David di Donatello 2000)
  • Harem Suare (di Ferzan Ozpetek, 1999, nomination al Ciak d’Oro 2000)
  • I fetentoni (di Alessandro di Robilant, 1999)
  • I fobici (di Giancarlo Scarchilli, 1999)
  • una collaborazione a Matrimoni (di Cristina Comencini, 1998)
  • una collaborazione a Il delitto di via Monte Parioli (di Antonio Bonifacio, 1998)
  • Elvjs & Merilijn (di Armando Manni, 1998, nomination Globo d’oro ‘98 e nomination  Nastri d’Argento ‘99)
  • I giardini dell’Eden (di Alessandro D’Alatri, 1998)
  • La seconda moglie (di Ugo Chiti, 1998)
  • Viola bacia tutti (di Giovanni Veronesi, 1998)
  • L’odore della notte (di Claudio Caligari, 1998)
  • Le faremo tanto male (di Pino Quartullo, 1998)
  • Hamam – Il bagno turco (1997) (di Ferzan Ozpetek, Globo d’Oro ’97, Altin Portakal (Arancia d’Oro ‘97 al festival di Antalya, Premio Musica de Andalusia 2000, nomination Nastri d’Argento ‘97 e vendita di circa 300.000 copie del corrispondente CD)

arrow_carrot-2up_alt2

TELEVISIONE

  • Fuoco amico – Task force 45 (di Beniamino Catena, 2016, serie TV per Canale5)
  • L’ispettore Coliandro 5 (dei Manetti Bros., 2016, serie TV per RAI2)
  • Io non mi arrendo (di Enzo Monteleone, 2016, miniserie TV per RAI1)
  • Rex 8 (di Manetti Bros., 2015, serie TV per RAI2)
  • Max e Hèléne (di Giacomo Battiato, 2015, film TV per RAI1)
  • L’angelo di Sarajevo (di Enzo Monteleone, 2015, miniserie TV per RAI1)
  • Rex 7 (dei Manetti Bros., 2014, serie TV per RAI2)
  • Un Natale con i Fiocchi (di Giambattista Avellino, 2012, film TV per SKY Cinema)
  • Walter Chiari (di Enzo Monteleone, 2011, miniserie TV per RAI1)
  • Un Natale per due (di Giambattista Avellino, 2011, film TV per SKY Cinema)
  • I delitti del cuoco (di Alessandro Capone, 2010, miniserie per Canale5)
  • Anomalia 21 – L’ispettore Coliandro 4 (dei Manetti Bros., 2010, film TV per RAI2)
  • 666 – L’ispettore Coliandro 4 (dei Manetti Bros., 2010, film TV per RAI2)
  • Moana (di Alfredo Peyretti, 2009, miniserie TV per SKY)
  • Cous cous alla bolognese – L’ispettore Coliandro 3 (dei Manetti Bros., 2009, film TV per RAI2)
  • Sempre avanti – L’ispettore Coliandro 3 (dei Manetti Bros., 2009, film TV per RAI2)
  • Sangue in facoltà – L’ispettore Coliandro 3 (dei Manetti Bros., 2009, film TV per RAI2)
  • Il sospetto – L’ispettore Coliandro 3 (dei Manetti Bros., 2009, film TV per RAI2)
  • Un caso di coscienza 4 (di Luigi Perelli, 2009, miniserie per RAI2)
  • Medicina generale 2 (di Luca Ribuoli e Francesco Micciché, 2009, serie TV per RAI2 e RAI3)
  • Sesso e segreti – L’ispettore Coliandro 2 (dei Manetti Bros., 2008, film TV per RAI2)
  • Doppia rapinaL’ispettore Coliandro 2 (dei Manetti Bros., 2008, film TV per RAI2)
  • La pistolaL’ispettore Coliandro 2 (dei Manetti Bros., 2008, film TV per RAI2)
  • Mai rubare a casa dei ladriL’ispettore Coliandro 2 (dei Manetti Bros., 2008, film TV per RAI2)
  • Anna e i cinque (di Monica Vullo., 2008, serie TV per Canale5)
  • Il coraggio di Angela (di Luciano Manuzzi, 2008, film TV per RAI1)
  • Medicina generale (di Renato de Maria, 2007, serie TV per RAI1)
  • L’uomo della carità (di Alessandro di Robilant, 2007, film TV per Canale5)
  • Morte di un confidente (dei Manetti Bros., 2006, film TV per RAI2)
  • Rapidamente (dei Manetti Bros., 2006, film TV per RAI2)
  • Il bambino e la befana (dei Manetti Bros., 2006, film TV per RAI2)
  • Distretto di polizia XI (di Alberto Ferrari, 2011 serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia X (di Alberto Ferrari, 2010 serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia IX (di Alberto Ferrari, 2009 serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia VIII (di Alessandro Capone, 2008 serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia VII (di Alessandro Capone, 2007 serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia VI (di Antonello Grimaldi, 2006 serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia V (di Lucio Gaudino, 2005 serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia IV (di Monica Vullo, 2003, serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia III (di Monica Vullo, 2002, serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia II (di Antonello Grimaldi, 2001, serie TV per Canale5)
  • Distretto di polizia I (di Renato de Maria, 2000, serie TV per Canale5)
  • Il giudice Mastrangelo 2 (di Enrico Oldoini., 2007, miniserie TV per Canale 5)
  • Il giudice Mastrangelo (di Enrico Oldoini, 2005, miniserie TV per Canale 5)
  • 1200° (di Dominique Othenin-Girard, 2005, film TV per Bavaria Film)
  • Ho sposato un calciatore (di Stefano Sollima, 2005, miniserie TV per Canale 5)
  • Vendetta cinese – L’ispettore Coliandro 1 (dei Manetti Bros., 2005, film TV per RAI1)
  • Magia nera – L’ispettore Coliandro 1 (dei Manetti Bros., 2005, film TV per RAI1)
  • In trappola – L’ispettore Coliandro 1 (dei Manetti Bros., 2005, film TV per RAI1)
  • Il giorno del lupo – L’ispettore Coliandro 1 (dei Manetti Bros., 2004, film TV per RAI1)
  • Il tunnel della libertà (di Enzo Monteleone, 2004, film TV per Canale5)
  • Noi (di Peter Exacoustos, 2004, serie TV per Canale5)
  • Questo amore (di Luca Manfredi, 2003, film TV per RAI1)
  • Per Amore (di Peter Exacoustos e Carmela Cicinnati, 2002, serie TV per Canale5)
  • La voce del sangue (di Alessandro di Robilant, 2000, film TV per RAI1)

arrow_carrot-2up_alt2

TEATRO

  • La pazza della porta accanto (regia di Alessandro Gassmann, 2015)
  • Qualcuno volò sul nido del cuculo (regia di Alessandro Gassmann, 2015)
  • 7 minuti (regia di Alesssandro Gassmann, 2015)
  • Riccardo III (regia di Alessandro Gassmann, 2013)
  • Immanuel Kant (regia di Alessandro Gassmann, 2010)
  • Roman e il suo cucciolo (regia di Alessandro Gassmann, 2010)
  • L’ebreo (regia di Enrico Maria Lamanna, 2010)
  • La parola ai giurati (regia di Alessandro Gassmann, 2008-2009)
  • God Save the Punk (regia di Carmen Giardina, 2008)
  • Corps otages (regia di Fadhel Jaibi, 2006)
  • Infernetto  (di Giorgio Tirabassi. 2004)
  • Le crociate viste dagli arabi (regia di Consuelo Barillaro, 2003)
  • La forza dell’abitudine (regia di Alessandro Gassmann, 2002)
  • Junun (regia di Fadhel Jaibi, 2001)
  • K2 (regia di Edoardo Erba, 1999)

arrow_carrot-2up_alt2

DISCOGRAFIA Pivio & Aldo De Scalzi

  • The startup (2017)
  • Ustica (2016)
  • L’ispettore Coliandro – Vol. III (2016)
  • Noir Songs (2015)
  • Game Therapy (2015)
  • Le frise ignoranti (2015)
  • Lost+Found Vol.3 – Short Movies (2015)
  • Rex (2014)
  • Song ‘e Napule (2013)
  • Monk With a Camera (2013)
  • Razzabastarda (2013)
  • Un Natale con i fiocchi (2013)
  • Razzabastarda, promo CD (2012)
  • Un Natale x 2 (2012)
  • La peggior settimana della mia vita (2012)
  • Rejected Zongz (2012)
  • The Butterfly Room (2012)
  • L’era legale (2011)
  • Hollywood Invasion (2011)
  • L’arrivo di Wang (2011)
  • Questo mondo è per te (2011)
  • A Wild Awakening (2011)
  • L’infiltré (2011)
  • L’ispettore Coliandro: Nuovi brani… (2010)
  • Lost+Found Vol.1: Tre giorni di anarchia + Uncut (2010)
  • Roman e il suo cucciolo (2010)
  • L’ebreo (2010)
  • Moana (2009)
  • Cavie (2009)
  • Barbarossa (2009)
  • Hollywood sul Tevere (2009)
  • Complici del silenzio (2009)
  • Si può fare (2008)
  • Lupo mannaro (2008)
  • Carnera – The Walking Mountain (2008)
  • Il mattino ha l’oro in bocca (2008)
  • La parola ai giurati (2007)
  • Medicina generale (2007)
  • 7 km da Gerusalemme (2007)
  • Last minute Marocco (2007)
  • Maradona, la mano di Dio (2007)
  • Crimini (2006)
  • Distretto di polizia 4-5-6 (2006)
  • Il mercante di pietre (2006)
  • 1200° (2006)
  • La forza dell’abitudine (2006)
  • L’ispettore Coliandro (2006)
  • Il giudice Mastrangelo (2006)
  • Piano 17 (2005)
  • La persona De Leo N. (2005)
  • Il tunnel della libertà (2005)
  • Noi – Per amore (2004)
  • Per sempre (2003)
  • Distretto di polizia 2-3 (2003)
  • El Alamein – La linea del fuoco (2002)
  • Casomai (2002)
  • Blek Giek (2002)
  • Amorestremo (2001)
  • Distretto di polizia (2001)
  • Se fossi in te (2001)
  • Nella terra di nessuno (2001)
  • I fetentoni (1999)
  • Harem Suare (1999)
  • Ormai è fatta (1999)
  • K2 (1999)
  • L’odore della notte (1998)
  • La seconda moglie (1998)
  • Le faremo tanto male (1998)
  • Viola bacia tutti (1998)
  • Mirag (1995)
  • Maccaia (1991)

arrow_carrot-2up_alt2

DISCOGRAFIA Pivio

  • Lodging a scary low hero (2017)
  • It’s fine, anyway (2016)
  • Paura 3D (2012)
  • Lost+Found Vol.2: Un certo discorso (2010)
  • Stupid World (2004)
  • Cold Ground (1996)

DISCOGRAFIA Trancendental

  • Lost Tapes IV: Reharsal @ OasiStudio (2013)
  • Lost Tapes III: Live @ Studio G / Teatro Palladium (2013)
  • Lost Tapes II: Live @ Villa Ada (2013)
  • Lost Tapes I: Outtakes (2013)
  • Entrance (2013)
  • I giardini dell’Eden (1998)
  • Elvjs e Meriljin (1998)
  • Rinascimento (1998)
  • Amatevi (1998)
  • Hamam – Il bagno turco (1997)
  • Deposizione (1995)

arrow_carrot-2up_alt2

PREMI E NOMINATION

David di Donatello

  • David di Donatello per il miglior musicista 2014 per Song’e Napule
  • Nomination: Migliore canzone originale 2013 per Razzabastarda
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2009 per Si può fare
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2003 per Casomai
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2000 per Ormai è fatta!

Nastri d’Argento

  • Nastro d’Argento Migliore Colonna Sonora Originale 2014 per Song’e Napule
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2013 per Razzabastarda
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2009 per Complici del silenzio
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2009 per Si può fare
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2007 per Maradona, la mano di Dio
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2007 per Piano 17
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2002 per Casomai
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 1999 per Elvjs & Merilijn
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 1997 per Il bagno turco

Globo d’oro

  • Globo d’oro Miglior musica 2014 per Song’e Napule
  • Nomination Globo d’oro Miglior musica 2013 per Razzabastarda
  • Nomination Globo d’oro Miglior musica 2009 per Si può fare
  • Nomination Globo d’oro Miglior musica 1998 per Elvjs & Merilijn
  • Globo d’oro Miglior musica 1997 per Il bagno turco

Bif&st

  • Premio Ennio Morricone per le migliori musiche 2014 per Song’e Napule

Ciak d’oro

  • Nomination: Migliore Canzone 2013 per Razzabastarda
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2006 per Piano 17
  • Nomination: Migliore Colonna Sonora Originale 2000 per Harem suare

Premio FICE

  • Premio FICE per le migliori musiche 2009 per Complici del silenzio e Si può fare

Ciliegia d’oro

  • Premio FICE per le migliori musiche 2009 per Si può fare

Golden Graal

  • Premio Golden Graal per le migliori musiche 2009 per Si può fare e Il mattino ha l’oro in bocca

Premio Fellini

  • Premio Fellini per le migliori musiche 2002 per El Alamein

Musica de Andalusia

  • Premio Musica de Andalusia (Antalya – Turchia) per le migliori musiche 2000 per Il bagno turco

Altin Portakal

  • Premio Altin Portakal – Arancia d’oro (Antalya – Turchia) per le migliori musiche 1997 per Il bagno turco

 

Pivio e Aldo De Scalzi
Pivio e Aldo De Scalzi
Pivio e Aldo De Scalzi
Premio David Donatello 2014
Pivio e Aldo De Scalzi

Pin It on Pinterest

Share This